Andrea Lavagnino doppia Bobby Cannavale in “Jumanji Benvenuti nella giungla” in onda questa sera su Rai 4

Jumanji-Benvenuti-nella-giungla

Jumanji – Benvenuti nella giungla è il  film diretto da Jake Kasdan

Del cast di fanno parte Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart, Karen Gillan, Bobby Cannavale.

Si tratta del sequel di Jumanji del 1995 con Robin Williams.

La pellicola, già disponibile su diverse piattaforme Rakuten TV, Chili Cinema,

Google Play, Infinity, Apple iTunes, Netflix, Tim Vision e Amazon Prime Video, va in onda questa sera alle 21.20 su Rai4.

Andrea Lavagnino è la voce italiana di Bobby Cannavale che nel film è  Russell Van Pelt.

I giovani liceali Bethany, Fridge, Martha e Spencer sono in punizione.

Nella cantina della scuola trovano una console di vecchia generazione.

I ragazzi riescono a metterla a nuovo e cominciano a giocare.

Incredibilmente  risucchiati nel gioco si accorgono di essere stati tramutati negli avatar (adulti).

Iniziano così a muoversi all’interno di una giungla e, con dei connotati radicalmente cambiati, capiscono fin dal principio che la sopravvivenza

è l’obiettivo principale di questa avventura, nonché unico possibile modo per tornare alla loro realtà.

La stessa avventura che anni prima Alan Parrish aveva vissuto.

In Jumanji – Benvenuti nella giungla   Dwayne Johnson compie una delle sue mosse più celebri da wrestler ossia la The Rock Bottom.

Inizialmente nel cast al posto di Nick Jonas doveva esserci Tom Holland ma le riprese di Spiderman lo hanno allontanato dal progetto.

Il primo film di Jumanji ha come protagonista che in questa seconda pellicola, in qualche modo, torna:

nella capanna in cui Alex ha vissuto quando è rimasto intrappolato nel gioco si vede il messaggio «Alan Parrish è stato qui» sulla parete.

Jumanji – Benvenuti nella giungla  ha incassato 962 milioni di dollari nel mondo, di cui 404 milioni nel Nord America,

diventando il più grande incasso al botteghino statunitense della Sony Pictures superato solo anni dopo.

 

La Gillan ha dovuto allenarsi per poter eseguire le complesse coreografie di combattimento previste dal copione.