Giacomo De Cataldo

Docente di Recitazione e Doppiaggio – Corso base di Roma

giacomo-di-cataldo

Giacomo De Cataldo è attore, regista e fondatore di uno spazio artistico. Dopo la formazione Lecoq e dopo aver lavorato come attore in varie compagnie e teatri su territorio nazionale, ha cominciato ad occuparsi di regia. Nell`associazioni culturale La Cava, che fonda nel 2000. Si dedica per anni allo studio della recitazione.

Mescolando stili e approcci differenti, crea un gruppo di lavoro composto di allievi che lo seguono con dedizione e comincia qui a curare le regie degli spettacoli. È così che ha potuto sperimentare e creare una sua pedagogia originale e specifica. Il nutrito gruppo di allievi va aumentando negli anni, proprio grazie alla specificità degli strumenti concreti che fornisce ad ogni giovane futuro professionista.

La sua formazione, legata principalmente alla scuola Lecoq e ai principi fisici su cui si basa, gli ha permesso di costruire un solido percorso pedagogico anche per allievi/doppiattori.

Nel doppiaggio infatti ha individuato dei criteri fondamentali che rappresentano i cardini attorno ai quali costruire una struttura per codificare una scena da doppiare: osservazione, imitazione della respirazione dell’attore interprete e emissione vocale nel rispetto del ritmo della dizione, che cambia in base alla lingua del protagonista del film, serie o fiction.
Senza tradire ma anzi proprio per il fine ultimo di riprodurre con fedeltà l’esatta proposta dell’interprete, Giacomo incoraggia i neo doppiatori a cogliere le posture e le espressioni facciali del personaggio per “aderire” perfettamente al suo stato fisico e permettere in tal modo al corpo del doppiatore di tradurre in parola le sue azioni emotive senza mai occuparsi esteriormente della battuta.
Il percorso proposto da Giacomo e sperimentato in anni di corsi, ha permesso agli allievi/doppiatori di padroneggiare una tecnica sulla base della conoscenza delle proprie capacità fisiche, per poi metterle al servizio di un attore personaggio lontano da sé, apparentemente, per struttura corporea, lingua e interpretazione, creando, di fatto, un apprendimento efficace per diventare un professionista del doppiaggio.
Il percorso metodologico è comprovato nell`efficacia proprio grazie alla testimonianza del risultato e permette una struttura lavorativa ripetibile e chiara.

FORMAZIONE PROFESSIONALE

2015 Diplomato presso ” Officina Pasolini”
2010-2015 Assistente del mimo Isaac Alvarez
2016 Seminario a cura di Andrea Baracco
2015 Seminario a cura di Danio Manfredini
2014 Biennale College Teatro diretto da Jan Lowers
2014 Seminario sull’Alcesti di Euripide a cura di Massimiliano Civica
2014 Seminario Teatro Perla Pelagalli “Il mestiere dell’attore” a cura di Massimiliano Civica

2014 Seminario “Preamleto” Veronica Cruciani
2012-13 Diploma presso “Accademia del Doppiaggio”, a cura di Roberto Pedicini e Cristian Iansante
2012 Seminario “ Alzheimer mon amour” a cura di Veronica Cruciani (Teatro India)
2012 Laboratorio Teatro India “Clima” a cura della compagnia MK 2010 Laboratorio diretto da Daniella de Panfilis e Diana Damiani 2009 Teatro dell’intenzione diretto da Riccardo de Torrebruna
2008 Stage Figure poetiche, ritmo e metrica, lettura e interpretazione in versi a cura di Vera Bertinetti
2008 Stage sul mimo corporeo a cura di Marise Flach e Lina Salvatore 2008 Stage “Viaggio di voce” diretto da Naira Gonzalez
2008 Stage Grotowski “Teatro Pontedera” diretto da Roberto Bacci e Roberto Latini
2007: Diplomato presso L’ACCADEMIA INTERNAZIONALE DI TEATRO 2007: Stage sul mimo corporeo e la maschera neutra a cura di Marise Flach, Lina Salvatore e Michele Monetta

2007 -2009: Danza contemporanea presso la scuola “Filomarino” con Diana Damiani
2007: Stage sulla commedia dell’arte a cura di MicheleMonetta
2007: Laboratorio sul clown teatrale diretto da Emmanuel Gallot Lavallèe
2006-2010: Studio e Analisi del movimento con il mimo Isaac Alvarez (Collaboratore di Jacques Lecoq) presso il “Theatre du Moulinage” di Lussas
2006: Laboratorio di “clown” a cura di Merche Ochoa, pedagoga clownesca presso il teatro Purpur di Zurigo

 

ESPERIENZE PROFESSIONALI IN TEATRO:

2016-17-18 “Lacci” Regia Armando Pugliese
2015 “Mammamia Bella” Regia di Elena Sofia Ricci
2015 “I Blues” Regia Armando Pugliese
2014 “Just for Venice”, regia Jan Lowers

2013 “Liberate le aragoste” regia di Francesco Bonelli (Lo spazio)
2012 “Tube”, regia Isaac Alvarez (Theatre du Mulinage)

2012 “Orlando’s Burlesque” Regia Daniella de Panfilis (Palladium)

2012 “Essere Snodoni” Regia Daniella de Panfilis e Diana Damiani (Argot)
2011: “La migration des chevaux” regia di “Isaac Alvarez” (Theatre du Mulinage)

REGIE TEATRALI

2015: “E alla fine si muore”, Teatro Brancaccino 2014: “Tebe is Blue”, Teatro Ambra alla Garbatella 2013: “C come assurdo”, Teatro Vascello

2013: “In alto mare”, Teatro Ambra alla Garbatella 2012: “Il Rinoceronte”, Teatro Ambra alla Garbatella 2012: “Al rintocco del Campanile”, Teatro Trastevere 2011: “La gallina canta”,Teatro Trastevere

CINEMA
“Caterina va in città” regia di Paolo Virzì
“L’estate del mio primo bacio” regia di Carlo Virzì

TELEVISIONE:

2018 “Don Matteo” 11 regia Raffaele Androsiglio

2013: “Il commissario Rex “Andrea Costantini

2013: “Cesaroni” regia di Stefano Vicario

2012: “Crimini bianchi” regia di Alberto Ferrari

2012: “Distretto di polizia 6” regia di Antonello Grimaldi 2011: “I liceali” regia di Lucio Pellegrini

PUBBLICITA’:
Pubblicità progresso A.i.d.o. “tu che sei parte di me”
Puma Sport “lezioni di nuoto”
Sergio Tacchini “olimpiadi”